jchsdkjcvbskdjvb

In UnimediaModern sono esposti i progetti dell’artista, che all’idea, all’intuizione, accosta un’attenta analisi dei materiali, dei mezzi, delle prerogative, degli ambienti. Come in preziosi reliquiari, Mauro Panichella espone i suoi progetti, che alla tecnica aggiungono una distaccata artisticità che si scosta dall’idea, ma diventa studio e ispirazione in fieri.

Il non fermarsi mai dello scanner di Mauro Panichella, il suo monotono ronzio a proporre la sensazione di moto perpetuo, di ricambio, del naturale susseguirsi della vita sulla terra, provando a fermare l’immagine per indagarne i dettagli e le sue imperscrutabili variabili.

dal 12 gennaio

al 28 febbraio 2013


Orari:


dal lunedì al sabato

dalle 15.30 alle 18.30


mattino e festivi

su appuntamento

OPEREPanichella_Opere.html
SALA DOGANA OSPITA MAURO PANICHELLA: LO SCANNER COME PENNELLO - di Claudia BaghinoMauro_Panichella_files/Panichella%20-%20intervista%20erasuperba.pdf
LIGHT, FLOW, THRESHOLD - Sala Dogana, Palazzo Ducale - Alessandra Gagliano CandelaMauro_Panichella_files/Panichella%20-%20Sala%20Dogana.pdf
LIGHT, FLOW, THRESHOLD / The Project - Unimediamodern Contemporary Art - di Grazia PreviatiMauro_Panichella_files/Panichella%20-%20Unimediaodern.pdf